Geologiovani

A questa categoria possono partecipare gli studenti di ogni età: dalla scuola Primaria fino all'Università, i racconti di chi studia il pianeta Terra sui banchi di scuola.
geologiovani
 

"Da venti anni cerco di raccontare la Terra attraverso le immagini.

Questo è quello che chiediamo a voi, studenti di ogni ordine e grado, fino all'Università, che avete un particolare interesse per il nostro pianeta, il pianeta su cui mettiamo i piedi tutti i giorni e che magari non conosciamo bene.

Provate a raccontare un pezzo di questo pianeta, non dev'essere necessariamente la montagna lontana o l'Australia; può essere anche dietro casa, dentro casa, nelle forme che ritenete opportune: il cartone animato, la storia video, il racconto, la fotografia.

Riuscirete a trasmettere agli altri, come impressione della vostra curiosità, il motivo per cui vi ha attratto e per cui anche voi potete contribuire, raccontare, un pezzetto della storia così antica del pianeta su cui viviamo."

Mario Tozzi

Suggerimenti

Quel che distingue questa categoria dalle altre è l'età dei concorrenti e il fatto di essere studenti di una qualsiasi scuola.

Non ci sono limitazioni agli argomenti che si possono trattare. Allo stesso modo non ci sono limiti alle modalità di esecuzione. Dal cartone animato al racconto in prima persona, fino al servizio con voce narrante. Anche solo immagini e musica possono esporre un appassionante storia o fenomeno geologico.

La fantasia non deve avere confini...

La giuria terrà conto della differenza di età nel realizzare i diversi servizi e dunque non ci si deve scoraggiare se un bambino avrà come collega di concorso un universitario.